lunedì 20 agosto 2012

Estate 2012 ,al momento la più calda e la meno piovosa stagione che io ricordi.
Dire che il mio giardino soffre e dire una bugia, il mio giardino agonizza ed è in coma profondo.
Se è vero che circa verso la fine del mese arriveranno le piogge allora forse le preghiere che rivolgo alle piante ,di resistere nonostante tutto, forse impediranno una loro morte precoce,
altrimenti una cosa resta da fare: chiudere la bara.
Non crediate che io stai scherzando qui in Umbria la situazione piogge è più che critica ....se non possiedi un pozzo.
 Impossibile innaffiare ..l'acqua è razionata....speriamo in Dio, in san Fiacre , in santa Rosa e se ne avete altri chiamateli tutti a corte....perchè ce n'è necessità.
Non tutto il male viene per nuocere...nel senso che chiaramente in questo periodo ho capito che d 'ora in avanti dopo il mese di Marzo non farò nessun trapianto, che piantine particolari le trapianterò solo in vaso....e solo piante che  sopportano bene il caldo torrido.
Dopo questa premessa che niente lascia alla speranza come invece è nella mia indole ...ricomincio daccapo e penso che si sta avvicinando il periodo per fare talee di rose.....quale periodo migliore di santa Rosa??

Santa Rosa da Lima patrona dei fioristi e protettrice dei giardinieri....
ma perchè non provare magari proprio con la talea della rosa che tanto vorremmo....?
Io ne ho alcune in mente ed è già tutto pronto.....buon lavoro laura



2 commenti:

aboutgarden ha detto...

da queste parti non è da meno... e continua il caldo, a fine mese ci siamo ma acqua niente!!!
povere pianticelle, povere rose, e poveri noi!

4 Piedi e 8.5 Pollici ha detto...

finalmente le piogge sono arrivate.....vedrai avremo un bellissimo autunno pieno di rose deliziose......